What
  • Accredito Culto
  • Alimentari
  • Arte Judaica
  • Catering
  • Cimiteri
  • Comunità
  • Elenco prodotti (ARI)
  • Events Planner
  • Forni, pasticcerie e gelaterie
  • Jewish Tour
  • Kosher food
  • Librerie
  • Macellerie
  • Mense Rituali
  • Musei
  • Ospitalità
  • Quartieri Ebraici
  • Sinagoghe
  • Vini
Città

Grande rilevanza ebbe il borgo lombardo di Soncino nella storia dell’editoria ebraica. Da esso prende il nome la famiglia ebrea originaria di Spira che nel 1483 vi aprì una tipografia fondata sulla recente tecnica dei caratteri mobili. A partire da Israel Nathan, fondatore dell’attività ricordato in una lapide sul palazzo del Comune, i Soncino operarono per oltre sessant’anni in diverse località dell’Italia centro settentrionale e a Costantinopoli, portando l’arte tipografica ebraica ad un altissimo livello. Pubblicarono poco meno di 150 opere, fra cui la prima Bibbia Ebraica completa (1488).

Il museo della stampa è allestito nell’edificio tardo gotico che la tradizione fa coincidere con l’abitazione e l’officina dei Soncino. All’interno delle sale, macchinari e attrezzature ripercorrono alcune importanti tappe della storia della stampa, illustrandone i processi e le tecniche. Una sezione è in particolare dedicata alla produzione dei Soncino e alla stampa ebraica; espone opere originali e in copia anastatica, insieme alla riproduzione di un torchio ligneo quattrocentesco e ai caratteri mobili dell’alfabeto ebraico.

Nel percorso di visita sono offerte al pubblico dimostrazioni sull’utilizzo degli strumenti esposti, ed è possibile partecipare a laboratori interattivi di scrittura a mano e a stampa.


Via Lanfranco, 6, 26029 Soncino CR

Per informazioni e visite:
www.museostampasoncino.it
e
Pro Loco di Soncino:
Via Carlo Cattaneo, 1
Tel. + 39 0374 84883 / + 39 0374 84499
info@prolocosoncino.it
www.prolocosoncino.it