What
  • Accredito Culto
  • Alimentari
  • Arte Judaica
  • Catering
  • Cimiteri
  • Comunità
  • Elenco prodotti (ARI)
  • Events Planner
  • Forni, pasticcerie e gelaterie
  • Jewish Tour
  • Kosher food
  • Librerie
  • Macellerie
  • Mense Rituali
  • Musei
  • Ospitalità
  • Quartieri Ebraici
  • Sinagoghe
  • Vini
Città

Il cimitero ebraico di Sabbioneta si trova all’esterno della cinta muraria rinascimentale, oltre la Porta Imperiale. Non è nota la collocazione delle precedenti aree di sepoltura; un documento del 1788 costituisce ad oggi il terminus ante quem cui riferire l’apertura del cimitero giunto sino a noi. Si trattava all’epoca di un appezzamento quadrangolare di forma allungata (di proprietà della famiglia ebraica Forti), che nel 1806 fu unito ad un terreno adiacente, di analoga estensione. Non vi sono state successive variazioni alla superficie del campo, ma diversi interventi hanno interessato la recinzione e il varco d’ingresso.

Alcune lapidi andarono distrutte o trafugate durante gli anni di abbandono che seguirono allo scioglimento della Comunità ebraica a inizio Novecento; forse, tuttavia, alcune sepolture non ebbero mai lapide.

Dopo i restauri, le poche lastre conservate si presentano radunate in un angolo o riaffisse al muro perimetrale. La maggior parte di esse, per lo più priva di particolare slancio decorativo, ha iscrizioni esclusivamente in ebraico; poche sono le traduzioni italiane, che compaiono in particolare dalla seconda metà dell’Ottocento.

L’ultima sepoltura risale al 1937. È dell’ingegner Vittorio Forti: residente a Milano ma originario di Sabbioneta, volle essere tumulato presso la sua Comunità d’origine.


Via Borgofreddo

Visite su prenotazione

Per informazioni e prenotazioni:
Infopoint Sabbioneta – Associazione Pro Loco
Via Teatro Olimpico, 2 – 46018 Sabbioneta MN
Tel. + 39 0375 52039
Email: info@turismosabbioneta.org
https://www.turismosabbioneta.org/it/